STORIA

LA POLISPORTIVA ‘90

LE ORIGINI – I FONDATORI – I NOSTRI SPAZI – ATTIVITA’ SPORTIVA – ED ECCOCI AL 2009

LE ORIGINI

La Polisportiva ’90, così chiamata in onore del Campionato Mondiale di Calcio di Italia ’90, è nata alla fine dell’anno 1989 per iniziativa di un gruppo di appassionati di calcio, su suggerimento dell’allora sindaco del Comune di Montale Giorgio Tibo, e dell’assessore Gaetano Algozzino. Dato che in quel periodo la squadra dei “piccoli azzurri” (corrispondenti agli attuali “esordienti”) di Tobbiana era rimasta senza guida, a seguito del trasferimento del parroco don Marino Marini, la Polisportiva ’90 rilevò la squadra, formata da ragazzi 1977/78, partecipò al campionato italiano UISP che si svolse a Foligno vincendolo, con grande soddisfazione di tutto l’ambiente sportivo.

I FONDATORI

I fondatori di questa società furono: Fedele Votino eletto poi presidente, Adelio Tucci vice presidente, Mauro Meoni direttore sportivo, i consiglieri Renzo Betti, Lido Ciappei, Nesi Arnaldo, Stefano Meoni, Ulderigo Meoni, Moreno Meoni, Gianfranco Ferri, Gianfranco Cherubini, Pietro Porcu e l’allenatore Dino Rafanelli. Con il passare del tempo, tanti altri soci-consiglieri sono entrati e usciti come in tutte le società calcistiche.

Nel 1992 entrò a far parte della società Antonio Innocenti, che dopo un periodo di vice presidenza fu nominato Presidente, carica che riveste con autorevolezza e prestigio fino ad oggi.

I NOSTRI SPAZI

La Polisportiva ’90, con la concessione del campo sportivo parrocchiale da parte dell’allora parroco Don Sergio Domeniconi, mosse i primi passi. Il campo versava in stato di abbandono, ma con il sacrificio e l’aiuto di tanti volontari, fu reso agibile e funzionale.

Il campo fu inaugurato il 13 Giugno 1992, con una grande festa alla quale partecipò la squadra della Reggiana che allora militava in serie A.

Nel dicembre del 2008 la Polisportiva ’90 ha rilevato la gestione del campo sportivo comunale “Romano Nencini”, allora “Valentino Mazzola”, ampliando le proprie potenzialità.

ATTIVITA’ SPORTIVA E RAPPORTI INTERNAZIONALI

I ragazzi, che inizialmente erano 25, sono oggi circa 220: nel corso degli anni, hanno partecipato a campionati provinciali e regionali con alterna fortuna.

Negli anni la società ha organizzato presso le proprie strutture tornei internazionali di calcio con squadre di Francia, Germania, Croazia, Ucraina,Svizzera, Austria, Azerbaijan ed ha partecipato a tornei in Francia e Germania.

Si è trattato sempre di esperienze stimolanti e significative, non solo dal punto di vista sportivo, ma anche dal punto di vista umano e culturale.

ED ECCOCI AL 2009

Alla direzione tecnica arriva Sandro Paesano, uomo di grande esperienza calcistica e di grande carisma, che aggiunge linfa nuova alla società e propone subito iniziative di successo.

Legato da una grande amicizia a Bruno Conti, campione del mondo ’82 e allora responsabile del settore giovanile della Roma Calcio, Sandro Paesano avviò una serie di contatti con i dirigenti della A.C. Roma, e successivamente, a Trigoria, fu stipulato un contratto di affiliazione per la scuola calcio fra le due società. Con questo accordo furono possibili vari incontri di apprendimento e scambio di esperienze per i nostri tecnici e per i ragazzi.

Il nostro impegno è finalizzato a farli crescere non solo sul piano tecnico ma anche e soprattutto sul piano della maturazione personale, insegnando loro i veri valori dello sport che sono anche quelli della convivenza civile: impegno, serietà, lealtà, amicizia, educazione. Pertanto abbiamo cercato di creare un ambiente sano e accogliente, gestito da persone di provata esperienza, in grado di seguire i ragazzi e di non deludere le aspettative dei genitori.

Polisportiva 90 Montale - Via Fratelli Masini, 2 - 51037 MONTALE (Pistoia) © 2016 Sito realizzato da SitiWeb-Prato.it